Fallisce il lancio di Soyuz che costringe a un atterraggio di emergenza

Fallisce il lancio di Soyuz che costringe a un atterraggio di emergenza

Italia, 11/10/2018

L’equipaggio, atterrato in Kazakhstan, è salvo

E’ fallito il lancio della navetta russa Soyuz, incaricata di trasportare alla Stazione Spaziale Internazionale il russo Alexey Ovchinin e l’americano Nick Hague.

    Poco prima del lancio infatti è stato rilevato un problema tecnico ai propulsori della nave spaziale, per cui sono state disposte le procedure per l’atterraggio di emergenza per i due piloti, che erano decollati poco prima.

    L’equipaggio di Soyuz quindi è stato costretto ad effettuare un prematuro ritorno sulla terra atterrando in Kazakhstan. Dalle dichiarazioni della nasa, i due piloti sono in buone condizioni, e sono stati recuperati da quattro elicotteri.

    Il portavoce del Cremlino, Dmitri Peskov, ha commentato l'incidente: “Grazie a Dio l'equipaggio è salvo”.

Commenta l'articolo

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

Warning: Variable passed to each() is not an array or object in /var/www/sarat1022/showx/showcore.inc.php(267) : eval()'d code on line 14
×