Vasca da bagno, il trucco infallibile per pulirla a fondo: bastano pochi passaggi

Vasca da bagno sempre macchiata? Da oggi non sarà più un problema: utilizza questi due ingredienti e gli aloni saranno solo un brutto ricordo.

Vasca da bagno
Vasca da bagno, il metodo efficace per pulirla (4minuti.it)

Le vasche da bagno non sono più diffuse come un tempo, ma chi ancora la possiede sa bene quanto sia faticoso mantenerla sempre pulita. Non c’è cosa più bella di tornare a casa dopo una lunga giornata di lavoro e concedersi un bellissimo bagno caldo rilassante.

Non tutti sanno, però, che una cattiva manutenzione potrebbe portare alla formazione di calcare, ma non solo anche alla ruggine. Per risolvere il problema esistono dei trucchi da poter mettere in pratica. L’obiettivo di oggi è proprio quello di scoprire questi vari metodi molto utili, come quello per tenere sempre in ordine la casa.

Vasca da bagno, come mantenerla come nuova

Vasca da bagno
Pulizia della vasca da bagno, come agire in poche mosse (4minuti.it)

Si sa, l’acqua contiene una percentuale molto alta di calcare e, di conseguenza, dopo aver utilizzato la vasca da bagno è necessario asciugare tutto perfettamente, questo è il primo passo per evitare la formazione di macchie.

Inoltre, un altro consiglio è quello di svuotare la vasca da bagno, soprattutto dopo aver fatto un bagno, in questo modo si eviteranno sporcizia e macchie difficile da rimuovere. Se notiamo, però, che nonostante le accortezze il problema della ruggine non si risolve, possiamo utilizzare due prodotti infallibili. Si tratta del cremor e il bicarbonato, ma come andrebbero utilizzati? Semplice, bisognerà semplicemente versarne qualche cucchiaio sulle superfici e lasciare agire per diversi minuti (vanno bene 20) e poi procedere con il risciacquo, se le macchie non sono ancora andate via allora procediamo servendoci di una spugna e strofinando sui punti cruciali.

Per trattare le macchie di calcare utilizza questo composto

Il calcare non è raro che si formi, per questa ragione, è necessario pensare ad una soluzione che sia in grado di eliminare il problema. In questo contesto non si può non citare un prodotto infallibile stiamo parlando dell’aceto. Basterà versarne due bicchieri con acqua all’interno di un flaconcino spray e spruzzarlo all’interno della vasca e sui rubinetti dopo l’utilizzo. Infine, sarà necessario strofinare con un panno morbido per qualche minuto e procedere risciacquando. La vasca finalmente sarà lucida.

I prodotti impiegati per questa operazione non solo sono facilmente reperibili, ma in più sono economici, dunque, prima di procedere con l’acquisto di sgrassatori è più consigliato scegliere i metodi naturali.

Impostazioni privacy