Barbara D’Urso, problemi di salute per la conduttrice: ecco cosa sta succedendo

I telespettatori accusano la mancanza di Barbara D’Urso. La conduttrice ha sempre allietato il suo pubblico, lo stesso con il quale condivide le sue sofferenze.

Molti utenti rimpiangono Barbara D’Urso, una delle poche “vittime” della scrematura attuata dall’Amministratore Delegato Mediaset. Pier Silvio Berlusconi ha voluto rinnovare il palinsesto, tentando di abbandonare – almeno in parte – la cosiddetta trash tv. Peccato che ciò si sia tradotto, infondo, nel semplice allontanamento della padrona di casa di Pomeriggio Cinque. In merito, ad esempio, al pensiero di impedire alle influencer di dominare il piccolo schermo, tale presupposto si è tradotto in un nulla di fatto. È sufficiente osservare il cast del Grande Fratello.

Ad ogni modo, Barbara D’Urso – la quale un tempo dominava le produzioni Mediaset e che ora è vincolata al semplice utilizzo dei social – è tornata a dedicarsi alla sua vita privata. Una “pensione forzata”, potremmo definirla. Condizione, questa, che in fin dei conti le ha consentito di impegnarsi in diversi hobby, viaggi e passioni inespresse durante gli anni di carriera. Nei mesi autunnali del 2023 è tornata in teatro con Taxi a due piazze, per poi volare a Londra. Una volta rincasata, ha trovato rifugio nella tanto amata sala da ballo.

Un incidente di percorso per Barbara D’Urso

La passione di Barbara D’Urso per la danza ha radici antiche. La conduttrice non ha mai abbandonato la disciplina, anche se – per esigenze lavorative – ha dovuto in più di un’occasione ridimensionare le ore dedicate. “Non sgarro e, pure quando mi pesa, io ballo” – le sue parole – “E poi ancora ballo, da una vita. Mi sveglio quando tutti ancora dormono, mi infilo il body e gli scaldamuscoli e via alla sbarra”. Questo tutti i giorni prima di raggiungere gli studi televisivi di Pomeriggio Cinque.

Ora, grazie alla ritrovata libertà, Barbara D’Urso ha occasione di dedicarsi alla danza anche per 24h, laddove volesse. Cosa succede tuttavia quanto si esagera con gli allenamenti? Sopraggiungono i crampi, tanto dolorosi, quanto – talvolta – invalidanti. A questo proposito, la conduttrice ha condiviso di recente una story su Instagram che documenta le sue difficoltà durante le lezioni di danza.

“I crampiii alle ditaaa” – si legge. Lo scatto mostra le punte e le sue inconfondibili scarpette, i leggings neri e tanta (tanta) forza di volontà. “La danza è sicuramente una passione” – ha sottolineato in una vecchia intervista – “ma richiede costanza e impegno continuo”. Iniziò a ballare alla tenera età di cinque anni, per poi interrompere qualche tempo dopo in seguito alla morte prematura di sua madre. Ricominciò in età matura e, da allora, non riuscì più a smettere.

Impostazioni privacy