Alessandro Preziosi, dopo anni spunta la verità: è questo il vero motivo della rottura con Vittoria Puccini

Alessandro Preziosi ha parlato del reale motivo della rottura con Vittoria Puccini. Dopo anni spunta la verità sulla fine della relazione tra i due attori.

La coppia è stata insieme dal 2004 al 2010, dopo essersi conosciuti sul set della serie Elisa di Rivombrosa. I due hanno avuto anche una figlia, che amano moltissimo.

Addio tra Alessandro Preziosi e Vittoria Puccini
Perché Vittoria Puccini e Alessandro Preziosi si sono lasciati? (4minuti.it)

Alessandro Preziosi è nato a Napoli il 19 aprile del 1973 e, in seguito a molti anni in teatro, ha debuttato sul piccolo schermo nel 1996 con la trasmissione Beato tra le donne. La vera esplosione è arrivata però nel 1999, quando ha recitato nella soap opera Vivere. È stato anche molto impegnato con il cinema, insieme a registi come Fausto Brizzi e Michele Soavi.

Vittoria Puccini è nata a Firenze il 18 novembre del 1981 e ha dunque otto anni in meno del suo ex compagno. Nota per il ruolo nella serie sopracitata, dove interpretava la Contessa Elisa Scalzi Ristori di Rivombrosa, in realtà ha recitato in tantissimi film lavorando per registi come Sergio Rubini, Gabriele Muccino, Paolo Genovese e addirittura i fratelli Taviani. Ma come mai i due si sono lasciati?

Alessandro Preziosi e Vittoria Puccini, perché si sono lasciati?

Sono passati ormai 14 anni da quando Alessandro Preziosi e Vittoria Puccini si sono lasciati. Una relazione terminata all’improvviso, con un rottura per la quale non abbiamo avuto spiegazioni. Tuttavia, recentemente ha parlato proprio l’attore.

Il motivo dietro la rottura tra Preziosi e Puccini
Alessandro Preziosi ricorda gli anni insieme a Vittoria Puccini: per quale motivo la loro relazione è finita (Foto Ansa) – 4minuti.it

Preziosi ha svelato a VanityFair: “Ci si sposa in due. Con Vittoria non è accaduto, forse per pigrizia, o per debolezza. Arriva un momento in cui alla fine se ti ami davvero ti sposi. Punto“. E ha aggiunto: “Purtroppo io, invece di concentrarmi sul nostro rapporto, ho disperso le forze lavorando come un pazzo. Sono andato, per esempio, otto mesi in tournée per Amleto, pensando che tutto poi sarebbe tornato come prima. Invece quando mi sono fermato il rapporto non c’era più”.

Per fortuna la loro Elena non ha sofferto la separazione. Questo perché i due artisti sono molto intelligenti e hanno saputo gestire benissimo il tutto, per non far mancare mai nulla alla figlia. Un rapporto speciale che hanno coltivato e che va avanti ancora oggi che lei ha raggiunto ormai la maggiore età. Della ragazza non si sa moltissimo, però, visto che i genitori, ci sentiamo di dire giustamente, hanno voluto proteggere la sua privacy per farla crescere lontana dai fari dei media. Vedremo se poi da grande seguirà le orme di mamma e papà nel cinema.

Impostazioni privacy