Achille Lauro, la promessa che lascia tutti interdetti: “Sarò sempre peggio”

Achille Lauro torna a parlare e lo fa con una promessa che lascia tutti interdetti. Il cantante sarà “sempre peggio”: le sue parole sono sorprendenti.

Achille Lauro è pronto a tornare uno dei grandi protagonisti del mondo dello spettacolo italiano. Di recente, il cantante ha dovuto rispondere alle accuse di plagio arrivate addirittura da una ragazzina di 15 anni. Infatti, la teenager, residente a Corbetta nel Milanese, ha rivelato come l’artista ed il suo staff abbiano copiato il suo progetto utilizzandolo poi nel docufilm sulla vita del cantante. Come se non bastasse, la studente ha anche dichiarato che starebbero usando la sua idea per realizzare il nuovo album.

L’accusa di plagio è stata pesantissima, ma nonostante ciò Achille nega. La pop star parla di fraintendimento e si dice dispiaciuto e mortificato da quanto accaduto. Inoltre, ha chiesto un incontro chiarificatore con la ragazza per capire fosse successo. Intanto, però, la giovane ha già messo in moto l’avvocato di famiglia, Roberto Grittini, che ha deciso di richiedere “il riconoscimento della proprietà intellettuale del lavoro”. Nel mezzo di questa vicenda giudiziaria, Lauro ha deciso di fare una confessione ai microfoni.

Achille Lauro: “Sarò sempre peggio”, la promessa dell’artista

Uno degli artisti più poliedrici del mondo dello spettacolo italiano è sicuramente Achille Lauro. Durante la sua carriera, il cantante è riuscito a passare dal rap più crudo al pop radiofonico. Sono diversi i brani amati dal pubblico e nelle sue apparizioni televisive, spesso, Lauro si lascia andare a degli stravaganti medley. Ovviamente, poi, in seguito all’esibizione non può mancare il sincero e spontaneo ringraziamento al pubblico che lo segue da anni.

Durante un’intervista di qualche mese fa con Andrea Delogu, Achille Lauro ha condiviso alcuni pensieri intimi riguardanti se stesso e i suoi futuri progetti. Con una sincerità disarmante, l’artista ha dichiarato: “Sento che mi piace fare tante cose. Se per un giorno sono stato esempio del fai come vuoi, sono contento”. Ma il cantante non si è fermato qui, ed ha deciso di proseguire con ulteriori rivelazioni.

“Se mi riguardo dopo la performance? Molti artisti non si guardano mai indietro perché guardano sempre avanti, ma io sono proiettato al 2024. So già cosa vi farò vedere…Sarò sempre peggio sono state le sue parole. La sua autoironia non è passata inosservata, con Stefano De Martino alla conduzione che ha scherzato ironicamente: “Quello che stiamo guardando è Achille Lauro del passato”.

Il commento non ha fatto altro che scatenare le risate del pubblico e dell’artista stesso, che ha mostrato il suo carattere spigliato e scherzoso. Insomma, sembra proprio che Lauro continuerà con il suo stile unico e provocatorio, ovviamente continuando ad avere come obiettivo quello di lasciare un segno nel panorama musicale italiano.

Impostazioni privacy