WhatsApp, il trucco per capire se ti hanno bloccato: come fare in poche mosse

Esiste un modo semplice e veloce per capire se un contatto WhatsApp ci ha bloccato: scopriamo tutti i passaggi.

WhatsApp
WhatsApp, il metodo per capire se qualcuno ti ha bloccato (4minuti.it)

Sono oltre 2 miliardi gli utenti al mondo che hanno deciso di scaricare WhatsApp ed utilizzarla sul proprio dispositivo. Un dato che rende l’app appartenente al gruppo Meta e che di recente ha festeggiato i suoi primi 15 anni di vita, una tra le più usate del Pianeta.

Svariate le funzioni che nel corso di questi anni sono state implementate dagli sviluppatori sempre pronti a soddisfare le esigenze degli utenti. WhatsApp, difatti, permette di rimanere connessi con amici, parenti e colleghi, e di inviare foto, audio, video, ma anche effettuare chiamate e videochiamate. L’app, inoltre, consente anche di bloccare i contatti indesiderati, ma c’è un modo per capire se qualcuno ci ha bloccati? La risposta è sì, vediamo come fare in poche semplici mosse.

WhatsApp, contatti bloccati: tutto quello che c’è da sapere

WhatsApp
WhatsApp, come capire se qualcuno ti ha bloccato (4minuti.it)

Non utilizzare WhatsApp è, ormai, praticamente impossibile. Per lavoro, per sentire un amico o per inviare un file o una foto, sono innumerevoli i motivi per cui l’app viene utilizzata dagli oltre 2 miliardi di utenti che l’hanno scaricata in questi anni.

Per garantire la privacy e migliorare l’esperienza di chi la utilizza, di frequente, gli sviluppatori introducono vari aggiornamenti che implementano le funzioni di WhatsApp, uno di questi è arrivato proprio di recente con novità molto attese. Tra le varie opzioni, in termini di privacy, a disposizione dell’utente, esiste anche quella che consente di bloccare un contatto indesiderato.

Per bloccare un contatto, basta recarsi sulla chat di quest’ultimo, cliccare sulla voce “Altro” del menu in alto a destra e successivamente selezionare l’opzione “Blocca” e confermare la scelta cliccando nuovamente sulla voce “Blocca”. In questo modo, il contatto in questione non potrà inviare messaggi, chiamare, vedere le informazioni sull’ultimo accesso, sullo stato e sulle modifiche dell’immagine del profilo di chi lo ha bloccato. Scopriamo di seguito come capire se qualcuno ci ha bloccati.

Come capire se qualcuno ci ha bloccato su WhatsApp

Esiste un metodo per capire se qualcuno ci ha inserito nella lista dei contatti bloccati su WhatsApp. Nel dettaglio, basterà recarsi sulla chat del contatto e controllare l’immagine del profilo e l’ultimo stato, se entrambi non sono visibili è molto probabile che la persona in questione vi ha bloccato.

Un altro elemento che può aiutarci a capire se è davvero accaduto, è quello delle spunte: se inviando un messaggio all’utente, per diverso tempo, dovesse apparire un solo segno di spunta, è altamente probabile che l’utente ha provveduto a bloccarvi. Questo significa che non potrete più avere nessuna interazione fino a quando non sarà proprio il contatto a sbloccarvi.

Impostazioni privacy