Prepara i capelli e la pelle all’arrivo della primavera: avrai un look perfetto

Tra poche settimane saremo finalmente in primavera: ecco come preparare i capelli e la pelle all’arrivo di questa bella stagione.

Ormai non manca più di tanto all’arrivo della primavera, con le sue giornate tiepide, il sole che tramonta molto più tardi del solito e l’aria che inizia a portare con sé il tepore dell’estate.

Come preparare i capelli e la pelle alla primavera
Cosa fare per prepararsi all’arrivo della primavera – 4minuti.it

Proprio in vista del suo inizio, bisognerebbe prepararsi al meglio, e non solo per un’eventuale prova costume, ma in modo tale da poter proteggere sia i propri capelli sia la propria pelle dal caldo. Vi sono diversi consigli, infatti, che dovrebbero essere seguiti sempre durante tutto l’anno, ma che specialmente al cambio di stagione potrebbero fare la differenza, visto che il corpo si deve abituare a un clima e a una temperatura ben diversi.

Come preparare capelli e pelle alla primavera: i consigli per un look perfetto

Innanzitutto, per quanto riguarda la pelle del viso, bisognerebbe prendersene cura con grande attenzione, in modo tale da evitare eventuali arrossamenti o degli eczemi. Per farlo si deve, per prima cosa, combattere la secchezza cutanea utilizzando dei prodotti idratanti. Inoltre, è importante ricordarsi di detergere sempre applicando le creme sia la mattina che la sera, per poi esfoliare il viso.

Come preparare pelle e capelli all'arrivo della primavera
Tutti i consigli per avere un look perfetto con l’arrivo della primavera – 4minuti.it

In primavera, proseguendo, l’ideale sarebbe preferire un make up più leggero, così che la pelle possa respirare il più possibile e che non soccomba all’innalzarsi della temperature. Oltre al viso, però, è importantissimo ricordarsi anche tutto il resto del corpo, che dovrebbe essere trattato allo stesso modo con degli scrub esfolianti e con delle creme o degli oli idratanti, in base alle proprie preferenze personali.

Per quanto riguarda, invece, la propria chioma, l’ideale sarebbe iniziare con un esfoliante per il cuoio capelluto, in modo tale da prevenire le alterazioni cutanee dovute al cambio di stagione e una caduta di capelli eccessiva. Inoltre, per proteggere questi ultimi dagli sbalzi di temperatura, bisognerebbe nutrirli con degli impacchi protettivi. Benché con l’arrivo del caldo, poi, si abbia la tentazione di lasciare la chioma all’aria dopo averla lavata, in realtà sarebbe sempre meglio asciugarla.

L’umidità, infatti, potrebbe portare a una proliferazione batterica che rischia di aumentare la caduta dei capelli. Infine, l’ideale sarebbe integrare delle sostanze fondamentali per la salute dei capelli. Il modo migliore per farlo è attraverso l’alimentazione. Così, si arriverà veramente preparati alla primavera e si ridurranno al minimo tutti i problemi che normalmente causa il cambio di stagione.

Impostazioni privacy