On.Tiziano Motti: “Fisco, per pagarlo occorre lavorare 272 giorni”

Ecco quanto è pesante il fisco italiano sulle spalle di lavoratori e imprese

Reggio Emilia, Italia, 2014-11-24

Ecco quanto è pesante il fisco italiano sulle spalle di lavoratori e imprese

“Quanto è pesante il fisco italiano sulle spalle di lavoratori e imprese? Se si abita nel Lazio occorrono ben 272 giorni di lavoro”: è quanto dichiara l’onorevole Tiziano Motti, eurodeputato della settima legislatura e presidente di Europa dei Diritti, citando uno studio della Cna di Roma. 

“Gli imprenditori romani con le loro imprese, a fine 2014, avranno pagato il 74,4% di tasse, oltre dieci punti percentuali in più rispetto alla media nazionale, che si ferma al 63,1%” sottolinea lo studio. Sono la spina dorsale del Paese, uomini e donne che si alzano ogni mattina per mandare avanti l’attività e continuare a garantire il posto di lavoro dei dipendenti, quando non sono “costretti” a licenziare. Eppure sono letteralmente tartassati: lavorano 9 mesi per soddisfare lo Stato vorace, gliene restano tre per godere, si fa per dire, degli utili del proprio lavoro. Come se non bastasse la crisi, la paura di non farcela, i conti che non tornano mai a fine mese. Europa dei Diritti è il movimento presieduto dall’On. Motti, costituito nel 2004 sotto forma di associazione senza fine di lucro, che si occupa di promuovere la cultura del “diritto ai diritti”. Sono convenzionati 300 avvocati in tutta Italia e sono più di 100.000 gli iscritti, tra cittadini, imprese e commercianti (www.europadeidiritti.it). On line l’associazione diffonde gratuitamente anche dispense e libri, in formato PDF, sulla tutela dei diritti. Tiziano Motti è ospite fisso della trasmissione “Vivere Meglio” in onda ogni sabato mattina alle ore 11 circa su Mediaset Extra.

Commenta l'articolo

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica Il Giornale di Reggio Edizione del 16/03/2019
  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

×