Editrice Europea srl: "La Bundesbank punta i piedi contro l'acquisto dei titoli di Stato da parte della Bce"

Il numero uno della banca centrale tedesca: "I Governi si preoccupino di crescere..."

Reggio Emilia, Italia, 2014-11-22

Il numero uno della banca centrale tedesca: "I Governi si preoccupino di crescere..."

Lo aveva detto il numero uno della Bce, Mario Draghi che l'Eurozona era a rischio. "Ad aumentare i timori le parole del presidente della Bundesbank, che oggi ha puntato i piedi contro la manovra espansiva della Bce": è quanto si legge in un report di Editrice Europea srl a commento delle dichiarazioni effettate dal presidente dell'istituto centrale tedesco. " I governi europei dovrebbero concentrarsi sulla crescita piuttosto che sul quantitative easing. Ed esistono grossi ostacoli legali alla possibilità che la Bce acquisti titoli di Stato" detto il presidente della Bundesbank Jens Weidmann.

Commenta l'articolo

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica Il Giornale di Reggio Edizione del 06/04/2019
  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

×