Il Brasile senza stelle viene sconfitto in Coppa America

Italia, 28/06/2007

I messicani si sono imposti con un secco uno-due nel primo tempo

PUERTO ORDAZ (28 giugno 2007) - Parte nel modo peggiore l'avventura del Brasile in Coppa America, l'equivalente d'oltreoceano degli Europei di calcio. La Selecao allenata da Dunga (foto grande) è stata sconfitta 2-0 dal Messico nella prima partita, disputatasi a Puerto Ordaz, in Venezuela. Il Brasile è sceso in campo senza i suoi giocatori più rappresentativi, a partire da Kakà e Ronaldinho: l'attacco era affidato al giovane Robinho (foto piccola). Nonostante le assenze, però, la partita si presentava piuttosto abbordabile per i brasiliani, che tra l'altro sono i campioni in carica. Invece, il Messico ha subito imposto il suo gioco, trafiggendo i carioca con un secco uno-due tra il 23' e il 29'.

Tutto è successo in 5 minuti: al 23' Nery Castillo ha portato in vantaggio i messicani e al 29' Ramon Morales ha raddoppiato con una punizione da 30 metri, complice un errore del portiere brasiliano Doni. Nel secondo tempo Dunga ha provato a correre ai ripari, inserendo altri due attaccanti (Alfonso e Anderson), ma, a parte un tiro di Robinho finito sulla traversa, il Brasile non è stato mai davvero pericoloso.

Commenta l'articolo

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

×