Richiesta ulteriore versione corretta della manovra, a Bruxelles

Richiesta ulteriore versione corretta della manovra, a Bruxelles

Italia, 07/11/2018

Secondo l’UE, serve uno sforzo maggiore per il deficit

Il Governo italiano è obbligato a presentare entro martedì a Bruxelles una versione corretta della manovra che possa essere ritenuta considerevole, in caso contrario andrà incontro ad una procedura d'infrazione. L'austriaco Hartwig Loeger però si mostra convinto del fatto che a Roma qualcosa cambi a proposito del deficit. Secondo Conte, la manovra realizza l'80% del contratto di governo e confida anche che quando sarà spiegata bene anche lo spread diminuirà. Il fatto che Pierre Moscovici e Dombrovskis chiedano a Roma una risposta precisa però, sembra rifiutare lo sforzo dell’Italia di definire il 2,4% di deficit come tetto massimo. Serve di più, dice l'Europa.

Commenta l'articolo

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

×