Il compagno di lei uccise il figlio a botte e ferì la figlia, accusata anche la madre

Il compagno di lei uccise il figlio a botte e ferì la figlia, accusata anche la madre

Italia, 11/04/2019

All’accusa si aggiunge anche il tentato omicidio della sorella del bambino

Arrestata la 30enne Valentina Casa, madre del bambino di 8 anni ucciso a botte a Cardito in provincia di Napoli dal patrigno Tony Essobti Badre durante lo scorso gennaio. Il massacro che aveva coinvolto anche la sorellina della vittima, aveva assistito anche la madre difesasi dicendo di essere sotto shock durante l’episodio, non riuscendo a fare nulla. E’ stato quindi arrestato ed accusato anche per il tentato omicidio della sorellina della vittima.

Commenta l'articolo

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

×