Trans preso a pugni e rapinato: in borsetta aveva 350 euro

Reggio Emilia, Italia, 2009-09-02

Il 29enne brasiliano ha denunciato l'aggressione ai carabinieri

REGGIO EMILIA (1 settembre 2009) - Un transessuale 29enne brasiliano, in Italia senza fissa dimora, è stato rapinato questa notte da uno sconosciuto in via Vico, nella frazione Cella di Reggio Emilia. Secondo quanto denunciato ai carabinieri, il giovane, intorno alle 2, si stava prostituendo lungo la via, quando è stato avvicinato da uno sconosciuto, che lo ha colpito con un pugno al volto e gli ha preso la borsetta, contenente effetti personali e circa 350 euro in contanti, per poi fuggire a piedi. Quindi la denuncia del trans e le ricerche, che hanno dato un primo esito negativo. Proseguono quindi le indagini per identificare il malvivente, che dovrà rispondere di rapina aggravata. Medicato al pronto soccorso, il viado ha riportato una prognosi di tre giorni per le contusioni dovute all'aggressione.

Commenta l'articolo

Video del giorno

Trump rivendica i missili: "Damasco ha violato le Convenzioni sull'uso delle armi chimiche"

Immagine del giorno

Guerra in Yemen, Msf denuncia atroce emergenza umanitaria

Guerra in Yemen, Msf denuncia atroce emergenza umanitaria

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica Il Giornale di Reggio Edizione del 08/09/2018
  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

Warning: Variable passed to each() is not an array or object in /var/www/sarat1022/showx/showcore.inc.php(267) : eval()'d code on line 14
×