Spaccio di stupefacenti, in carcere tre persone a Reggio Emilia

Spaccio di stupefacenti, in carcere tre persone a Reggio Emilia

Reggio Emilia, Italia, 2019-04-11

Sequestrati oltre 4,5 kg di droga tra marijuana e cocaina

Arrestate tre persone dagli agenti della squadra mobile della polizia reggiana con l’accusa di detenzione di droga ai fini di spaccio, con un conseguente sequestrato di quasi 4,5 kg di stupefacente tra marijuana e cocaina. Le sostanze sono state recuperate nell’officina D&M di via Fellini a Quattro Castella, causando l’arresto di Vincenzo Mauro, nipote di Francesco Lomonaco condannato a 19 anni nel processo Aemilia, e la sorella Graziana Mauro insieme al compagno Francesco Vitale. Tutti gli indagati sono stati sottoposti al regime domiciliare, mentre si da la caccia ad un quarto indagato.

Commenta l'articolo

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica Il Giornale di Reggio Edizione del 06/04/2019
  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

×