Maxi sequestro contro la ’Ndrangheta, per 12 milioni di euro a Reggio Emilia

Maxi sequestro contro la ’Ndrangheta, per 12 milioni di euro a Reggio Emilia

Reggio Emilia, Italia, 2019-03-13

Requisiti perlopiù attrezzature industriali e immobili commerciali

Confiscati alla cosca criminale affiliata alla ’Ndrangheta della famiglia Grande Aracri, beni per un valore complessivo di 40 milioni di euro. Si tratta perlopiù di attrezzature industriali e commerciali, ubicate nelle province di Parma, Reggio Emilia, Modena, Mantova, La Spezia e Crotone.  I provvedimenti, eseguiti a seguito delle condanne del maxi processo reggiano Aemilia, hanno inflitto un duro colpo al gruppo criminale stanziato nell’area reggiana, nel quale sono stati requisiti beni per 12 milioni.

Commenta l'articolo

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica Il Giornale di Reggio Edizione del 16/03/2019
  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

×