Gestiva un’attività di spaccio dalla sua camera da letto, denunciato

Gestiva un’attività di spaccio dalla sua camera da letto, denunciato

Reggio Emilia, Italia, 2019-05-07

Insieme alle dosi, ritrovati anche gli strumenti per il confezionamento tra cui un bilancino elettronico

Un 30enne originario di Taranto è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di 20 grammi tra cocaina e marijuana, ed un centinaio di euro in contanti ritenuti provento dell’attività. L’uomo è accusato di aver gestito un giro di narcotraffico con base operativa risiedente nella propria camera da letto di un appartamento dove alloggiava. Insieme alle dosi pronte alla vendita, è stato rinvenuto il materiale per il confezionamento e la pesatura tra cui un bilancino di precisione.

Commenta l'articolo

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica Il Giornale di Reggio Edizione del 27/04/2019
  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

×