Furto di computer in due scuole di Rubiera

Furto di computer in due scuole di Rubiera

Reggio Emilia, Italia, 2018-12-03

Cavallaro, “Un atto orribile, preparato con cura”

Rubati 50 computer dalle scuole elementari De Amicis e alle medie Fermi di Rubiera, il cui danno non comprende solo il furto delle apparecchiature ma anche i danni agli arredi e alle porte interne, alcune delle quali sarebbero state sfondate. Intanto su Facebook il sindaco Emanuele Cavallaro avrebbe scritto: “Un atto orribile, preparato con cura. Mi auguro che prendano chi ha rubato ai nostri bambini e ragazzi. E mi auguro che i loro nomi diventino presto noti, per ben rivolgere l’adeguato disprezzo che meritano. Ma, per ora, l’urgenza è fare in modo che il lavoro nelle nostre scuole possa continuare nel migliore dei modi, nonostante questo sfregio. Siamo al lavoro per uno stanziamento straordinario che consenta di ripristinare le cose: chiedo a chi ha idee e possibilità di dare una mano, di farsi vivo. Già in diversi lo stanno facendo. Lunedì faremo il punto di ciò che serve e di ciò che abbiamo trovato. Dimostriamo che una comunità onesta non si arrende. E speriamo che ad ogni livello si capisca che siamo stanchi ed arrabbiati”.

Commenta l'articolo

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica Il Giornale di Reggio Edizione del 01/12/2018
  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

Warning: Variable passed to each() is not an array or object in /var/www/sarat1022/showx/showcore.inc.php(267) : eval()'d code on line 14
×