Evita la multa spacciandosi per un compagno

Evita la multa spacciandosi per un compagno

Reggio Emilia, Italia, 2019-02-11

Denunciato per sostituzione di persona e falsa attestazione di generalità

Un ragazzo di 15 anni, al fine di viaggiare a scrocco ed evitare di dover pagare l multa, ha fornito ai controllori le generalità di un compagno di classe. Ma è stata proprio la multa recapitata a casa dell’ignaro coetaneo a far scattare le indagini dei carabinieri, dopo la denuncia della madre del giovane. Dopo aver acquisito incontrovertibili elementi di responsabilità a suo carico, i militari hanno trovato il responsabile, riconosciuto inoltre dal controllore. Annullata quindi la multa contestata all’estraneo e conseguente sanzione al vero colpevole denunciato inoltre per i reati di sostituzione di persona e falsa attestazione di generalità a pubblico ufficiale.

Commenta l'articolo

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica Il Giornale di Reggio Edizione del 13/04/2019
  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

×