Assale un connazionale con cocci di vetro, poco dopo viene appiccato un incendio

Assale un connazionale con cocci di vetro, poco dopo viene appiccato un incendio

Reggio Emilia, Italia, 2019-01-08

Ancora non chiaro il collegamento tra i due avvenimenti

Un nigeriano sarebbe stato aggredito all’interno delle ex Officine Reggiane da un connazionale armato di cocci di vetro. All’arrivo degli agenti però non sarebbe stata trovata nessuna scena di aggressione. Poco dopo, la polizia sarebbe intervenuta a causa di due incendi, uno all’interno di un capannone, l’altro in una zona all’aperto, nel quale sarebbero stati bruciati gli effetti personali del responsabile della presunta aggressione avvenuta poco tempo prima. Non sarebbe ancora sicuro al momento un collegamento tra i due roghi.

Commenta l'articolo

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica Il Giornale di Reggio Edizione del 13/04/2019
  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

×