Si abbassa i pantaloni davanti ad un ragazzino su un autobus, denunciato per atti osceni aggravati

Si abbassa i pantaloni davanti ad un ragazzino su un autobus, denunciato per atti osceni aggravati

Reggio Emilia, Italia, 2019-03-11

Accusato un nordafricano di 55 anni, rintracciato dai militari

Un giovane reggiano, di ritorno a casa a bordo di un autobus Seta sul tragitto Sassuolo-Tonao è stato vittima di un episodio di molestie il 28 febbraio scorso. Un uomo rimasto da solo in compagnia del ragazzo nei sedili posteriori del mezzo, ha approfittato del momento per calarsi i pantaloni compiendo atti di autoerotismo. Tornato a casa, ha raccontato tutto alla madre che ha denunciato l’uomo ai Carabinieri di Toano. I militari sono quindi risaliti ad un nordafricano di 55 anni di Casalgrande, denunciato per atti osceni aggravati.

Commenta l'articolo

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica Il Giornale di Reggio Edizione del 16/03/2019
  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

×