accessi quotidiani
abbonati alla newsletter
SPORTELLO CANCRO
MINORI
SCARICA LA GUIDA "IL NOSTRO COMUNE"
400 EDIZIONI
ANNUALI
AGGIORNATE
vicenza
Blocco totale della circolazione domenica 16 marzo per riscoprire la città

Domenica 16 marzo ritorna “Bentornata Primavera!”, la giornata ecologica che prevede il blocco totale della circolazione di tutti i veicoli a motore con qualsiasi tipo di alimentazione. Potranno circolare esclusivamente i veicoli a trazione elettrica. Il divieto scatterà alle 9 e terminerà alle 18 nella stessa area già interessata nei giorni feriali dal blocco dei mezzi più inquinanti. Il divieto vale per il centro e per buona parte dei quartieri di San Pio X, Stanga, San Francesco, Laghetto, Villaggio del Sole e San Lazzaro, Pomari e del Mercato Nuovo. Per dare la possibilità di cogliere l'opportunità di vivere la città libera dalle auto l’amministrazione comunale offre domenica 16 marzo l'uso gratuito di tutti gli autobus e dei centrobus oltre che numerose iniziative e proposte per stare all'aria aperta e conoscere più approfonditamente gli aspetti naturalistici e ambientali che caratterizzano il nostro territorio, per fare sport, per divertirsi, ma anche per ammirare le bellezze artistiche e culturali. “Bentornata Primavera!” è stata presentata oggi a palazzo Trissino dall'assessore alla progettazione e sostenibilità urbana Antonio Dalla Pozza e da Francesco Fortuna responsabile commerciale per la provincia della concessionaria BMW Autogemelli. “La domenica ecologica sarà una giornata di festa per tutta la città con la quale desideriamo promuovere la mobilità sostenibile coinvolgendo in particolare i più giovani – ha dichiarato l'assessore alla progettazione e sostenibilità urbana Antonio Dalla Pozza -. E' un'opportunità per capire come è possibile contenere i livelli di inquinanti nell'aria adottando comportamenti adeguati. Sarà infatti l'occasione per promuovere l'utilizzo degli autobus che anche per questa edizione Aim mette a disposizione gratuitamente. Tra i sostenitori che ci affiancano nell'organizzazione della manifestazione Acque Vicentine offrirà acqua naturale e gassata celebrando così la giornata mondiale dell'acqua che verrà ricordata a distanza di pochi giorni. Un significativo segnale verso la mobilità sostenibile lo darà la concessionaria BMW Autogemelli, una grande azienda che investe su auto elettriche. Ancora una volta ci affiancano Velo-City e Italwin con le loro bici elettriche”. “BMW è un marchio particolarmente attento alla tutela dell'ambiente – ha sottolineato Francesco Fortuna responsabile commerciale di Autogemelli, concessionaria esclusiva per Vicenza e provincia dei Marchi BMW e MINI e ora anche del nuovo Brand BMW i -. Esporremo la Nuova BMW i3, vettura a trazione completamente elettrica, in piazza Biade durante la domenica ecologica, giornata in cui i vicentini potranno provare su strada il piacere di guida di questa nuova BMW i3”. L'assessore, inoltre, ha fatto il punto sulla sullo stato dei livelli di Pm10. “Negli ultimi mesi il numero dei superamenti dei livelli di Pm10, oltre la soglia dei 50 microgrammi per metro cubo, è stato inferiore rispetto ai livelli dello stesso periodo del 2013 – ha riferito Dalla Pozza -. Infatti gli sforamenti del 2014 sono stati 13 in gennaio, contro i 19 del gennaio 2013, e 3 in febbraio contro gli 11 del febbraio 2013 –. Evidentemente le piogge abbondanti hanno portato buoni risultati sotto questo profilo. Attendiamo comunque l'innalzamento delle temperature che ci consentirà di spegnere il riscaldamento con ricadute sul miglioramento della qualità dell'aria”. Gli agenti della polizia locale procedono anche con le sanzioni nell'ambito del blocco del traffico durante la settimana: 6 le sanzioni ad ottobre 2013, 8 a novembre e 4 in dicembre. Nel 2014 sono stati sanzionati 4 veicoli in gennaio e 11 in febbraio. Anche per questa edizione della domenica ecologica, come accaduto a settembre, verrà riproposta al Vi.Bici.Park di ponte San Paolo la marcatura delle biciclette, iniziativa che ha avuto un notevole successo. Pertanto si è deciso di offrire nuovamente l'opportunità a coloro che non sono riusciti ad effettuare la marcatura nella precedente occasione e a tutti coloro che sono interessati ad effettuare la punzonatura del codice fiscale sulla propria bici come deterrente al furto. Inoltre domenica 16 marzo gli amanti dell'arte potranno visitare i musei cittadinicon biglietto ridotto e in alcuni casi l'ingresso sarà gratuito. Come nelle precedenti edizioni, durante la mattinata si svolgerà la StraVicenza, manifestazione podistica con partenza da Campo Marzo. La manifestazione costa 25 mila euro circa, coperti in parte dagli sponsor, che durante la giornata senz'auto saranno per presenti nelle piazze del centro con gazebo e iniziative varie. Acque Vicentine distribuirà acqua potabile naturale e gassata; Concessionaria BMW Autogemelli esporrà un'innovativa auto elettrica a disposizione per test drive; Velo-City e Italwin con uno spazio informativo ed espositivo di bici elettriche. Altri servizi saranno offerti da Aim Mobilità, che mette a disposizione gli autobus gratuitamente, Aim Energy e Aim Ambiente. In caso di pioggia persistente “Bentornata Primavera”, con il blocco della circolazione, potrà subire una riduzione dell'orario e comunque a partire dal pomeriggio: la StrAVicenza, infatti, si terrà con qualsiasi condizione meteorologica e il blocco del traffico servirà anche per garantire la sicurezza agli atleti. Autobus e centrobus gratuiti Per tutta la giornata i trasporti pubblici di Aim (autobus di linea e centrobus) sono gratuiti nella tratta urbana. Sono previste navette del centrobus in partenza dalle principali aree di parcheggio cittadine, park Stadio, Cricoli e Dogana, a partire dalle 7 con un potenziamento del servizio per favorire l’afflusso dei partecipanti alla manifestazione podistica StrAVicenza. Fino alle 13.30 ci sono fermate straordinarie di arrivo e partenza in Campo Marzo (zona stazione). Anche gli autobus di linea sono potenziati (linea 1-5-7) con modifica dei percorsi durante la mattina per agevolare l’arrivo e la partenza degli atleti da Campo Marzo. Nel pomeriggio autobus e centrobus sono gratuiti lungo i percorsi ordinari. Iniziative Numerosi gli appuntamenti a cui sarà possibile partecipare per godere della città libera dalle auto. Il primo è alle 10 in Campo Marzo dove partirà la gara podistica StraVicenza. Nell'esedra di fronte al Caffè Moresco alle 15 si terrà lo spettacolo di Jazzercise a cura dell'associazione Pantarhei. Inoltre chi raggiungerà Campo Marzo potrà recarsi al gazebo informativo dell'associazione Zeppelin e Girolibero dove poter noleggiare gratuitamente le biciclette per spostarsi in città durante la giornata di blocco del traffico. Sarà inoltre a disposizione un utile servizio di “Bici taxi” che accompagnerà i visitatori della mostra “Verso Monet” da viale Roma, accanto all'esedra di Campo Marzo e al Caffè Moresco, in centro storico da dove potranno facilmente raggiungere l'ingresso della Basilica Palladiana, sede dell'esposizione. In piazza dei Signori dalle 14 allo stand allestito Concessionaria BMW Autogemelli, si potrà vedere in esposizione “BMW i3”, un'auto innovativa, silenziosa ed ecologica, ad alimentazione esclusivamente elettrica con la quale dalle 15 (partenza da piazza Biade) sarà possibile effettuare un test drive. Dalle 15 Acque Vicentine offrirà nel proprio stand informativo acqua potabile naturale e gassata. Inoltre verrà promossa la continuazione del progetto “Bolletta Web, una scelta solidale”: per ogni utente che decide di passare alla bolletta elettronica, rinunciando alla bolletta cartacea, Acque Vicentine si impegna a versare 2 euro per tre progetti di solidarietà internazionale. In più da quest’anno, per ogni adesione sollecitata da una scuola che aderisce al progetto di educazione ambientale ”Acqua Oro Blu”, anche la scuola riceverà 1 euro di contributo. Piazza dei Signori, cuore del centro storico, dalle 15 sarà animata da spettacoli e intrattenimenti dedicati ai bambini curati dalla Compagnia Molino Rosenkranz con l'organizzazione di Pantarhei. Saranno numerosi i giochi gonfiabili dai nomi curiosi che i più piccoli potranno sperimentare: Cilindrone Frullabimbi, Murales Volante e Caramelloni di Kartene. Non potrà mancare il Truccabimbi in collaborazione con gli studenti del Liceo Boscardin di Vicenza a disposizione dalle 15. E ancora dalle 16.30 alle 18.30 attraverserà il centro storico il corpo bandistico Mosson drum & bugle corps, marching band che percorrerà Corso Palladio addentrandosi per le vie circostanti. Musica anche in piazza delle Erbe, con l'organizzazione di Pantarhei dove si potrà ascoltare alle 11 il concerto del gruppo musicale “Celling stones” diretto da Annalisa Petrella e curato dall’Officina dei Talenti” in collaborazione con l’assessorato alla crescita. Nel pomeriggio, alle 15, si esibirà il gruppo musicale Fuorizona, mentre alle 17 si potrà ascoltare “Fuori zona”, cover band di Ligabue. A parco Querini il pomeriggio sarà dedicato ad “Arbor day Junior” che proporrà varie iniziative dedicato all’albero e ai bambini curate dall'associazione Civiltà del Verde, con inizio alle 15: “Storia del grande albero”, “La casa sull’albero dei ragazzi di Treetopbuilder”, “Il ponte tibetano” dedicata a passeggiate sugli alberi con gli istruttori de “La grande quercia”. Sarà allestito inoltre un laboratorio didattico a tema per i bambini e sarà possibile partecipare a visite guidate al parco rivolte a tutti. In piazza Castello dalle 10 saranno a disposizione gazebo e spazi informativi di WWF Vicenza e Legambiente Vicenza, di Velo-city ed Italwin, che esporranno bici elettriche, di Tuttinbici Fiab e del Gruppo bici della Cooperativa insieme che effettueranno dimostrazioni gratuite di manutenzione e riparazione delle biciclette. Al Giardino Salvi dalle 11 l’associazione Amici dei parchi effettuerà visite guidate al roseto didattico e al parco. Inoltre fornirà informazioni sull'associazione e sulla Biblioteca Internazionale la Vigna. Al Vi.Bici.park di ponte San Paolo verrà ripetuta l'iniziativa che ha riscosso tanto successo nella precedente edizione della domenica ecologica che si è tenuta in settembre. Dalle 10 alle 18 sarà possibile portare la propria bicicletta per effettuare la marcatura, deterrente al furto, che consiste nella punzonatura del codice fiscale del proprietario sul telaio della bici. L'utilizzo del codice fiscale consente, nei casi di ritrovamento, di rintracciare facilmente il proprietario. Per usufruire del servizio occorre presentarsi con la tessera sanitaria dotata di codice fiscale. E' necessario compilare anche un modulo che verrà consegnato dagli addetti alla marcatura. E' possibile presentarsi con il modulo già compilato che sarà disponibile a breve nel sito www.comune.vicenza.it. La compilazione preventiva del modulo non da diritto ad alcuna precedenza nella fruizione del servizio di marcatura. E' previsto inoltre l'inserimento per tre anni ei dati della bicicletta in un database, operazione utile per rintracciare il mezzo in caso di smarrimento. La prenotazione del servizio avviene esclusivamente con il ritiro del numero progressivo disponibile all'ingresso del Vi.Bici.Park. Il servizio di marcatura e l'inserimento dei dati nel database ha un costo promozionale di 2 euro ed è gratuito per gli abbonati del Vi.Bici.Park. I cittadini che hanno fatto marchiare la propria bicicletta in precedenza possono presentarsi nei giorni successivi per poter essere inseriti gratuitamente nel database (sempre per tre anni a decorrere dal 2014). I dati di chi ha effettuato la marcatura in occasione della domenica ecologica del 22 settembre 2013 verranno inseriti d'ufficio (sempre per tre anni a decorrere dal 2014). L'iniziativa è curata dal settore mobilità e trasporti del Comune di Vicenza e dalla Cooperativa Mventicinque. I Musei Civici del Comune di Vicenza propongono l'ingresso alle sedi museali cittadine a tariffe speciali. Museo Naturalistico e Archeologico e Museo del Risorgimento e della Resistenza offriranno l'ingresso gratuito. Per visitare Teatro Olimpico e Pinacoteca di Palazzo Chiericati sarà a disposizione un biglietto da 3 euro che consentirà l'accesso ad entrambe le sedi. Anche gli altri musei che fanno parte del sistema museale cittadino applicheranno la riduzione per l'accesso alle sedi delle Gallerie d'Italia di Palazzo Leoni Montanari, al museo Diocesano al Palladio Museum: per l'ingresso in ciascuna sede il biglietto ridotto sarà di 3 euro. Rimane invece invariato il costo del biglietto unico (10 euro biglietto intero valido tre giorni, per ulteriori riduzioni e informazioni www.museicivicivicenza.it) che consente di visitare tutte le sedi del sistema museale. I musei cittadini offrono inoltre alcuni eventi gratuiti. A Palazzo Chiericati alle 15.30 si esibirà in concerto l’ “Officina dei talenti”, a cura dell’assessorato alla crescita. Il Museo Naturalistico Archeologico (contrà Santa Corona 4) ospiterà una mostra fuori dal comune intitolata “Mantidi Esotiche in Città”, esponendo in alcune sale mantidi tropicali, straordinarie predatrici del mondo degli insetti, maestre del mimetismo capaci di assumere l’aspetto di fiori, foglie o ramoscelli. L’esposizione, liberamente visitabile dalle 10 alle 17, sarà un appuntamento unico per vedere dal vivo questi straordinari gioielli della natura, animali strani, creature dalle forme bizzarre e affascinanti ospiti del primo evento sul genere a Vicenza. Gli insetti vivi potranno essere osservati muoversi e cacciare in un contesto didattico che permetterà di apprendere i segreti delle loro curiose abitudini, dal cannibalismo sessuale ai miti e alle leggende che li hanno resi celebri nella cultura popolare fino al loro utilizzo nella lotta integrata dell’agricoltura biologica. La mostra, realizzata da Mantidi Lovers Italia con la collaborazione scientifica dei Musei del Canal di Brenta - Valstagna e del Museo Naturalistico Archeologico di Vicenza, sarà anche un imperdibile punto d’incontro per gli appassionati di animali esotici che allevano e studiano questi insetti. Inoltre, dalle 16 alle 17 si terrà una conferenza ad ingresso libero dal titolo "Le Mantidi italiane: nuove prospettive di studio, osservazione e conservazione", con presentazione a cura di Roberto Battiston (Musei del Canal di Brenta e IUCN/SSC Grassopper Specialist Group), al fine di favorire la conoscenza e l'avvicinamento a questi fantastici e curiosi animali (per informazioni: Museo Naturalistico Archeologico di Vicenza museonatarcheo@comune.vicenza.it, 0444320440; Mantidi Lovers Italia mantidi@hotmail.it). Alle Gallerie d’Italia di Palazzo Leoni Montanari con il biglietto speciale a 3 euro sarà possibile visitare le collezioni permanenti di arte veneta e icone russe. L’ingresso gratuito è previsto per la mostra temporanea “Magnum Contact Sheets” e per il percorso “Paesaggi inquieti”, con laboratorio espressivo per i ragazzi tra i 9 e i 16 anni (ore 16). Altre iniziative in centro storico In Basilica Palladiana è in corso la mostra “Verso Monet”. Storia del paesaggio dal Seicento al Novecento”, a cura di Linea d’ombra e Comune di Vicenza, aperta dalle 9 alle 20. Vie che costituiscono il perimetro dell’area vietata, sempre percorribili: Via Ferretto de Ferretti (dalla linea ferroviaria a Viale Verona) – Viale Verona (dall’altezza del distributore Esso nei pressi di Via Sella fino a Viale San Lazzaro) – Strada Domeniconi - Viale San Lazzaro – Strada Padana Superiore verso Verona (da Viale San Lazzaro a Viale del Sole – raccordo Nord Ovest – raccordo Est) – Viale del Sole (da Strada Padana verso Verona fino a Via Brg Granatieri di Sardegna) - Via Brg Granatieri di Sardegna (da Viale del Sole a Via Biron di Sopra) – Strada Biron di Sopra (escluso il tratto compreso nell’area interdetta dall’intersezione Strada Biron di Sopra/Strada Biron di Sotto fino a Strada del Pasubio) - Strada Pasubio (da Via Biron di Sopra a Viale Diaz) - Viale Diaz (da rotatoria all’Albera fino a Viale Dal Verme) – Via Divisione Folgore - Viale Dal Verme - Strada Sant’Antonino (da Via Monte Suello a Via Cresolella) – Strada della Cresolella (il perimetro prosegue fino a Via Lago Maggiore, strada compresa all’interno dell’area interdetta congiungendosi con Strada Marosticana) - Strada Marosticana (da Via Lago Maggiore fino a Viale Grappa) – Via Matteucci – Via Chiarini - Viale Grappa (da Strada Marosticana fino a Via Pforzeim, per la sola uscita dal park Cricoli) - Via Pforzeim - Viale Cricoli (da Via Pforzeim a Viale Fiume) – Viale Fiume – Viale Trieste (da Via Ragazzi del ‘99 fino alla ferrovia Vicenza - Schio) – Strada di Bertesina (da Via Quadri a Via Moro) - Via Moro (fino a Strada di Ca’ Balbi) – Strada di Ca’ Balbi (da Via Moro a Viale Camisano) - Viale Camisano (da Strada di Ca’ Balbi alla ferrovia Milano Venezia) – Viale del Risorgimento Nazionale. Strade prossime e all’interno del perimetro, ma sempre transitabili: Via Fermi – tutta percorribile; Via Pieropan (da Via Fermi a Strada delle Cattane) - Raccordi Nord Ovest ed Est di Viale del Sole; Strada delle Cattane – tutta percorribile; Via Btg Val Leogra – tutta percorribile; Viale Crispi – tutta percorribile; Viale Pecori Giraldi (da Via Legione Antonini a rotatoria all’Albera); Viale Dal Verme - tutta percorribile; Viale Diaz – tutta percorribile; Strada Sant’Antonino – tutta percorribile; Strada della Cresolella – tutta percorribile; Strada Marosticana – tutta percorribile; Viale Fiume – tutta percorribile; Via Ragazzi del ’99 – tutta percorribile; Viale Astichello – nel tratto compreso tra via Ragazzi del ’99 fino a Via Baden Powell compresa; Viale Trieste – percorribile dall’intersezione con Via Quadri verso Treviso; Via Quadri – tutta percorribile; Strada di Bertesina – tutta percorribile; Via Spalato – tutta percorribile; Viale Trissino – da Viale della Pace a Via Bassano; Via Bassano – tutta percorribile; Viale della Pace – percorribile da Viale Trissino fino all’intersezione con Viale Camisano; Viale Camisano – tutta percorribile; Via Vittime Civili di Guerra – tutta percorribile; Via dello Stadio – percorribile da Via Bassano alla Riviera Berica; Via Ettore Gallo – tutta percorribile; Via Giorgio Oliva – tutta percorribile; Borgo Berga – tutta percorribile; Viale Risorgimento Nazionale – tutta percorribile. Controlli e sanzioni Durante la fascia oraria in cui è in vigore il blocco, i varchi saranno presidiati da volontari della protezione civile, degli alpini e nonni vigile, il cui contributo è indispensabile per la realizzazione di un’iniziativa di questa portata. Gli agenti della polizia locale pattuglieranno la città per garantire il rispetto dell’ordinanza. Chi ignora il divieto è soggetto a una sanzione amministrativa da 84 a 335 euro. Altre limitazioni della circolazione Fino all'11 aprile 2014, inoltre, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18 (esclusi i festivi infrasettimanali) rimane in vigore il divieto di circolazione nelle zone centrali e dei quartieri per tutti i veicoli euro 0 ed euro 1 alimentati a benzina e a gasolio e ciclomotori e motoveicoli a due tempi non catalizzati; mentre i veicoli euro 2 alimentati a gasolio (diesel) non possono circolare nella sola zona centrale. Informazioni Tutte le notizie dettagliate sul blocco del 16 marzo, mappa dell’area interdetta, modulo di autocertificazione e ordinanza sono pubblicate su questo sito. Oppure basta rivolgersi al settore Ambiente e tutela del territorio 0444221580, all’ufficio relazioni con il pubblico (Urp) 0444221360, al comando di polizia locale 0444545311. Una segreteria telefonica con informazioni aggiornate è infine attiva 24 ore su 24 al numero 0444222324.

Commenta articolo:

rovigo - [20.8.2014]

ROVIGO (20 AGOSTO 2014) - Italiano, quarantottenne, operaio, è stato arrestato perché trovato con cinquecento grammi di hashish nel bagagliaio. Non ha commesso passi falsi, non è stato tradito da errori. A incastrarlo è stato solo l’intuito e l’esperienza dei poliziotti della sezione narcotici della Squadra Mobile.

venezia - [20.8.2014]

VENEZIA (20 AGOSTO 2014) - Il commissario straordinario del Comune di Venezia, Vittorio Zappalorto, è tornato questa mattina, parlando con i giornalisti, sulla questione delle grandi navi. “Ho partecipato al Comitatone solo per i punti che riguardavano la suddivisione delle quote di Legge speciale per Venezia.

venezia - [20.8.2014]

VENEZIA (20 AGOSTO 2014) - Lo scorso 22 giugno, nella zona della passeggiata di Jesolo, antistante Largo Commerciale Augustus, un individuo seduto su una panchina (in seguito identificato per un cittadino bengalese), veniva avvicinato da un soggetto a lui sconosciuto, che dopo aver chiesto più volte una sigaretta al malcapitato, alle risposte negative di quest’ultimo, reagiva cercando di strappargli il borsello che portava a tracolla, accusandolo di non volergli dare la sigaretta richiesta.

venezia - [19.8.2014]

VENEZIA (19 AGOSTO 2014) - Ieri, domenica 18 agosto, alle ore 03.10, gli agenti di Chioggia hanno proceduto all’arresto di due soggetti per furto aggravato in concorso. Alle ore 02.50 la Centrale Operativa inviava la Volante in Corso del Popolo in quanto un residente aveva notato delle persone che stavano entrando all’interno di una tabaccheria sita in loco.

vicenza - [19.8.2014]

VICENZA (19 AGOSTO 2014) - E’ servita una task force di volontari Enpa-Lac, agenti provinciali e medici veterinari per rimettere in piedi una volpe vittima con molta probabilità di un investimento stradale. Siamo in località Fimon ad Arcugnano, è fine giugno e i volontari Enpa-Lac trovano un giovane esemplare di volpe maschio moribondo.

SCARICA LA GUIDA
"NOI CITTADINI"
aggiornamento settimanale
Registro Aziende Sostenitrici
ricerca aziende
 
TV IN DIRETTA (SELEZIONA CANALE)
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
Per effettuare una ricerca si può inserire una qualunque combinazione di termini o una data specifica.
Ricerca libera  Ricerca per data
L’Europa fa rima con Euro, ma è una moneta che ci sta sulle scatole

L’Europa fa rima con Euro, ma è una moneta che ci sta sulle scatole
di Andrea Pamparana

Elezioni Europee: milioni di cittadini in contemporanea in tutto il continente sceglieranno i propri rappresentanti al Parlamento europeo per i prossimi cinque anni. Un politico in Italia ha promesso...dentiere per gli anziani e crocchette meno care per cani e gatti.

La cura del rigore non può ammazzare il malato

La cura del rigore non può ammazzare il malato
di Tiziano Motti

 Subito liquidità dall’Europa per salvare il sistema della imprese, piano a vasto raggio per il lavoro, impiego immediato di tutti i fondi strutturali disponibili, grandi infrastrutture in project financing, varo degli Eurobond per ridurre gli interessi sul debito degli Stati.

Solidarietà a imprenditori e operai suicidi
Magdi Cristiano Allam

Lancio la proposta di promuovere una giornata nazionale di lutto e solidarietà...

Giustizia per il popolo greco
Magdi Cristiano Allam

Nessuna pietà per i greci! I loro governanti sono stati degli imbroglioni...

La dittatura mediatica
Magdi Cristiano Allam

La dittatura finanziaria non potrebbe sussistere senza la dittatura mediatica...

Un confessionale itinerante per "inseguire" i fedeli

Un confessionale itinerante per "inseguire" i fedeli

Per avvicinare i fedeli in Polonia è nato il primo confessionale mobile, un furgone allestito che ha ottenuto il nulla osta del vescovo Edward Dajczak della diocesi di Koszalin

A Berlino il primo ristorante per cani e gatti

A Berlino il primo ristorante per cani e gatti

Anche Fido, ora, ha il suo ristorante. Ha aperto infatti in pieno centro a Berlino il primo ristorante completamente dedicato agli amici a quattro zampe

Arriva lo slip anti-puzzette

Arriva lo slip anti-puzzette

La soluzione per chi soffre di meteorismo arriva da un'azienda britannica specializzata in articoli medici che ha lanciato sul mercato un nuovo modello di biancheria intima