accessi quotidiani
abbonati alla newsletter
SCARICA GRATIS IL GIORNALE DI REGGIO
IL NOSTRO COMUNE:
VALDENZA
SCARICA LA GUIDA "IL NOSTRO COMUNE"
400 EDIZIONI
ANNUALI
AGGIORNATE
spettacoli
Erano in 25mila a festeggiare la Notte bianca di Scandiano
Momento magico il concerto di Vinicio Capossela

SCANDIANO (24 maggio 2010) - "Wow, che Notte!". Erano in 25mila sabato sera a Scandiano. E' stata una grande serata, quella nella nostra provincia. Complice il clima finalmente pre-estivo, si sono riversati per le vie della città numerosissimi visitatori: chi proveniente dai comuni vicini, chi da oltre Secchia, in tanti accorsi dal Veneto (trevisani, vicentini..), in tanti dalle vicine città lombarde, attratti dalla serata di divertimento e dallo strabiliante concerto  di Vinicio Capossela, che ha lasciato tutti entusiasti. Già nel tardo pomeriggio il clima tra gli scandianesi era frizzante, così dimostravano le numerose distese all'aperto pronte per lo start su pizza, panini, sangria, birra, ma anche - in alcuni punti - su prelibatezze più ricercate. Molti negozi poi hanno letteralmente portato nelle strade le loro merci con allestimenti decorati che hanno reso corso Vallisneri e via Garibaldi un arcobaleno di luci e colori, scandite anche dalle scenografie messe in strada dai numerosi teatranti, attori, musicisti, circensi.
L'Amministrazione ha stimato che nella Notte del 22 maggio siano passate per Scandiano circa 25mila persone, con una gran voglia di fare festa e nessuna intenzione di creare il minimo disordine, poiché tutto si è svolto regolarmente senza lasciare spazio ad alcun incidente e nella mattina di ieri Scandiano era già stata pulita e risistemata per i suoi abitanti.
Vari i punti caldi della città: uno per tutti, almeno in prima serata, il Parco della Resistenza che ha ospitato il megaschermo dal quale più di 400 persone hanno potuto vedere la vittoria dell'Inter nella finale di Champions League. Piazza Libertà ha visto protagonisti il Circo e i bambini che disposti a cerchio coi genitori hanno assistito partecipandovi allo spettacolo di acrobati e saltimbanchi. Più di 300 persone sedute nel cortile interno della Rocca per assistere al talk show medievale che tra colpi di scena, suspence e battute al vetriolo ha letteralmente inchiodato i presenti alle sedie. Piazza Boiardo, crocevia ideale per tutti perché collocata tra i punti di raccordo delle vie del centro storico ha ospitato la Clinica dei Bugiardini, altro successo, altra meraviglia. Poi verso le 23.00 le persone hanno iniziato a confluire nella zona di Piazza Fiume, in attesa del momento clou della serata, il concerto di Vinicio Capossela, che per la delizia dei sui fan, aveva già effettuato le prove sullo stesso palco circa 3 ore prima assieme alla banda di Scandiano. Il concerto si è aperto con la magia popolare e onirica del Maestro Capossela, tra scoppi, piccoli fuochi d’artificio e lui in scena letteralmente travestito da se stesso. Abbracciando con lo sguardo dall'alto la piazza, la sensazione era di grande impressione: ogni angolo gremito, senza lasciare spazio alcuno, di una folla gioiosa ad applaudire il suo idolo. Capossela ha chiuso il concerto con la banda di Scandiano, nel suo modo istrionico, popolare, unico.

Commenta articolo:

Passato il voto, stangato il cittadino
provincia - [28.7.2014]

NOVELLARA (28 LUGLIO 2014) - C’è da augurarsi di no, ma quello che è accaduto a Novellara potrebbe essere solo l’anticipo di una stangata generale in tutti i Comuni, chi più chi meno a seconda dello stato delle finanze locali. Nel primo consiglio convocato a Novellara, venerdì, un consiglio fiume con 18 delibere all’ordine del giugno, e con il dibattito strangolato (due minuti a disposizione per ciascun consigliere) il Pd ha imposto una stangata fiscale senza precedenti a carico dei novellaresi.

Materasso a fuoco per un mozzicone di sigaretta. Donna di Correggio salva per miracolo
provincia - [28.7.2014]

REGGIO EMILIA (28 LUGLIO 2014) - Ha passato veramente un brutto quarto d’ora una signora di una certa età, a Correggio, che in piena notte si è svegliata mentre il materasso su cui dormiva era in fiamme, e la stanza piena di fumo acre.

Due mogli, una italiana e una rumena: marocchino denunciato per bigamia
citta - [28.7.2014]

REGGIO EMILIA (28 LUGLIO 2014) - Prima sposa un’italiana, poi una rumena, ma senza divorziare dalla prima: marocchino denunciato per bigamia e per aver “ritoccato” il passaporto. Alla singolare vicenda è arrivata a capo la Polizia, dopo che ieri sera intorno alle 20 una Volante è intervenenuta in una casa rurale nella periferia nord di Reggio, da dove una cittadina italiana aveva chiamato il 113 sostenendo di essere stata aggredita.

 

Auto incendiata a Mancasale a bordo aveva documenti
citta - [27.7.2014]

REGGIO EMILIA ( 27 luglio 2014) - Un incendio, probabilmente doloso, ha fatto accorre oggi pomeriggio, alle 16.50 i viigili del fuoco in via Masaccio, zona industriale Mancasale. Qui, davanti al numero 15, le fiamme stavano sviluppandosi nell'abitacolo, e trovavano alimento in documenti cartacei posti sul lato guida.

"Il papà mi violentava mentre mamma guardava"
citta - [27.7.2014]

REGGIO EMILIA (27 LUGLIO 2014) - Il perito Umberto Nizzoli ha ritenuto che la piccola che accusa il padre di averla violentata, con la complicità della madre, è attendibile e in grado di testimoniare. 

SCARICA LA GUIDA
"NOI CITTADINI"
aggiornamento settimanale
Registro Aziende Sostenitrici
ricerca aziende
 
TV IN DIRETTA (SELEZIONA CANALE)
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
Per effettuare una ricerca si può inserire una qualunque combinazione di termini o una data specifica.
Ricerca libera  Ricerca per data
L’Europa fa rima con Euro, ma è una moneta che ci sta sulle scatole

L’Europa fa rima con Euro, ma è una moneta che ci sta sulle scatole
di Andrea Pamparana

Elezioni Europee: milioni di cittadini in contemporanea in tutto il continente sceglieranno i propri rappresentanti al Parlamento europeo per i prossimi cinque anni. Un politico in Italia ha promesso...dentiere per gli anziani e crocchette meno care per cani e gatti.

La cura del rigore non può ammazzare il malato

La cura del rigore non può ammazzare il malato
di Tiziano Motti

 Subito liquidità dall’Europa per salvare il sistema della imprese, piano a vasto raggio per il lavoro, impiego immediato di tutti i fondi strutturali disponibili, grandi infrastrutture in project financing, varo degli Eurobond per ridurre gli interessi sul debito degli Stati.

Solidarietà a imprenditori e operai suicidi
Magdi Cristiano Allam

Lancio la proposta di promuovere una giornata nazionale di lutto e solidarietà...

Giustizia per il popolo greco
Magdi Cristiano Allam

Nessuna pietà per i greci! I loro governanti sono stati degli imbroglioni...

La dittatura mediatica
Magdi Cristiano Allam

La dittatura finanziaria non potrebbe sussistere senza la dittatura mediatica...

Un confessionale itinerante per "inseguire" i fedeli

Un confessionale itinerante per "inseguire" i fedeli

Per avvicinare i fedeli in Polonia è nato il primo confessionale mobile, un furgone allestito che ha ottenuto il nulla osta del vescovo Edward Dajczak della diocesi di Koszalin

A Berlino il primo ristorante per cani e gatti

A Berlino il primo ristorante per cani e gatti

Anche Fido, ora, ha il suo ristorante. Ha aperto infatti in pieno centro a Berlino il primo ristorante completamente dedicato agli amici a quattro zampe

Arriva lo slip anti-puzzette

Arriva lo slip anti-puzzette

La soluzione per chi soffre di meteorismo arriva da un'azienda britannica specializzata in articoli medici che ha lanciato sul mercato un nuovo modello di biancheria intima