accessi quotidiani
abbonati alla newsletter
SCARICA GRATIS IL GIORNALE DI REGGIO
IL NOSTRO COMUNE:
VALDENZA
SCARICA LA GUIDA "IL NOSTRO COMUNE"
400 EDIZIONI
ANNUALI
AGGIORNATE
provincia
Malore alla guida: schianto mortale di un personal trainer del Fit Village
La vittima, Mauro Salsi, aveva 59 anni

CASTELNOVO SOTTO (17 maggio 2013) - Era un uomo molto noto, Mauro Salsi, morto poco prima delle 13 di oggi mentre si trovava al volante del suo Suv davanti alla Landini di Castelnovo Sotto. Negli anni scorsi aveva gestito una palestra a San Polo e attualmente svolgeva il ruolo di personal trainer alla palestra reggiana Fit Village di via Mazzacurati. Appassionato culturista, aveva fatto allenamento anche questa mattina. Era separato dalla moglie, dalla quale ha avuto un figlio oggi minorenne.
In un primo momento si era pensato a un incidente stradale, ma poi si è capito che la fuoriuscita di strada del Mazda era stata provocata da un malore mortale che aveva colpito il conducente.
Sassi, che abitava a Castelnovo Sotto, stava passando lungo via Curie quando il suo Suv, che andava in direzione di Poviglio, è stato visto abbandonare l'asfalto e finire nella scarpata di un canale, per arrestare poi la sua corsa contro un muretto. I soccorsi, prestati dal personale del 118, si sono rivelati inutili. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco di Sant'Ilario e gli agenti della polizia municipale.

Foto: Angelo Mantovani (Foto Elite)

Commenta articolo:

Saccheggiano la scuola e fanno merenda nella loro vecchia aula. Ma la nostalgia li ha traditi
provincia - [22.8.2014]

BORETTO (22 AGOSTO 2014) - L’aver voluto ricordare i vecchi tempi consumando, durante il furto, la merenda nella loro vecchia classe è stato il passo falso che ha incastrato i due ladri che la notte tra il 6 ed il 7 agosto scorso, dopo aver forzato la porta d’ingresso, sono entrati nella scuola Media Statale M. Nizolio di Boretto rubando materiale didattico per circa 3.000 euro (videoproiettore, 2 computer, un portatile ed un basso elettrico).

"Arrestatemi", ricercato per tentato omicidio si costituisce ai Carabinieri
citta - [22.8.2014]

REGGIO EMILIA (22 AGOSTO 2014) - Si è presentato in caserma manifestando la sua intenzione a saldare il debito con la giustizia per poter poi vivere serenamente con la propria donna stabilendosi a Reggio Emilia. Con questi motivi, accompagnato dal suo avvocato e con valigia alla mano un 40enne residente a Suzzara (MN) si è presentato ieri sera ai Carabinieri della Stazione di Corso Cairoli costituendosi, come di rado accade in questi casi laddove solitamente sono i Carabinieri a scovare i ricercati.

L’assassino era pazzo di gelosia
provincia - [22.8.2014]

REGGIO EMILIA (22 AGOSTO 2014) - L’assassino era pazzo di gelosia e covava un rancore sordo nei confronti della sua vittima, che aveva spostato la donna di cui era innamorato e che continuaca a perseguitare con gli sms. È questo il quadro emerso dalla ricostruzione compiuta dai Carabinieri di Castelnovo Monti e di Reggio Emilia dell’efferato delitto avvenuto lunedì mattina, alle 9 nelle campagne di Molino Baroni di Castelnovo Monti.

Scappa dalla Polizia, ma lascia i suoi documenti alle Poste: si è tradito il truffatore degli affitti. E’ un reggiano
citta - [22.8.2014]

REGGIO EMILIA (22 AGOSTO 2014) - E’ stato individuato a Reggio Emilia, nella giornata di ieri, il figuro braccato in mezza Italia per le sue truffe seriali su internet, soprattutto nel campo degli affitti immobiliari. Si tratta appunto di in reggiano, che si è presentato alle poste di Viale Timavo per incassare alcuni assegni. Si è dileguato insieme a un complice prima dell’arrivo della Polizia Postale, ma nella fretta ha lasciato i suoi documenti nel ripiano dello sportello.

La ferrovia come deposito di cocaina
citta - [22.8.2014]

REGGIO EMILIA (22 AGOSTO 2014) - La ferrovia tra Reggio Emilia e Parma come nascondiglio della droga da spacciare nella piazza reggiana? E’ l’ipotesi al vaglio dei Carabinieri di Reggio Emilia, alla luce del rinvenimento di dosi di cocaina a durante un servizio di controllo del territorio. I militari di Sant’Ilario d’Enza hanno sequestrato 12 grammi di “neve” confezionata in dosi, a seguito di una telefonata anonima che ha segnalato movimenti sospetti da qualche giorno, da parte di alcuni extracomunitari, nei pressi della tratta ferroviaria tra Calerno e Gaida di Reggio Emilia.

SCARICA LA GUIDA
"NOI CITTADINI"
aggiornamento settimanale
Registro Aziende Sostenitrici
ricerca aziende
 
TV IN DIRETTA (SELEZIONA CANALE)
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
Per effettuare una ricerca si può inserire una qualunque combinazione di termini o una data specifica.
Ricerca libera  Ricerca per data
L’Europa fa rima con Euro, ma è una moneta che ci sta sulle scatole

L’Europa fa rima con Euro, ma è una moneta che ci sta sulle scatole
di Andrea Pamparana

Elezioni Europee: milioni di cittadini in contemporanea in tutto il continente sceglieranno i propri rappresentanti al Parlamento europeo per i prossimi cinque anni. Un politico in Italia ha promesso...dentiere per gli anziani e crocchette meno care per cani e gatti.

La cura del rigore non può ammazzare il malato

La cura del rigore non può ammazzare il malato
di Tiziano Motti

 Subito liquidità dall’Europa per salvare il sistema della imprese, piano a vasto raggio per il lavoro, impiego immediato di tutti i fondi strutturali disponibili, grandi infrastrutture in project financing, varo degli Eurobond per ridurre gli interessi sul debito degli Stati.

Solidarietà a imprenditori e operai suicidi
Magdi Cristiano Allam

Lancio la proposta di promuovere una giornata nazionale di lutto e solidarietà...

Giustizia per il popolo greco
Magdi Cristiano Allam

Nessuna pietà per i greci! I loro governanti sono stati degli imbroglioni...

La dittatura mediatica
Magdi Cristiano Allam

La dittatura finanziaria non potrebbe sussistere senza la dittatura mediatica...

Un confessionale itinerante per "inseguire" i fedeli

Un confessionale itinerante per "inseguire" i fedeli

Per avvicinare i fedeli in Polonia è nato il primo confessionale mobile, un furgone allestito che ha ottenuto il nulla osta del vescovo Edward Dajczak della diocesi di Koszalin

A Berlino il primo ristorante per cani e gatti

A Berlino il primo ristorante per cani e gatti

Anche Fido, ora, ha il suo ristorante. Ha aperto infatti in pieno centro a Berlino il primo ristorante completamente dedicato agli amici a quattro zampe

Arriva lo slip anti-puzzette

Arriva lo slip anti-puzzette

La soluzione per chi soffre di meteorismo arriva da un'azienda britannica specializzata in articoli medici che ha lanciato sul mercato un nuovo modello di biancheria intima