Il giornale quotidiano di Reggio Emilia

Logo 4minuti
Direttore: Maurizio Costanzo
Direttore:
Maurizio Costanzo
Ricerca Notizie
×

Una telefonata avverte: "C'è un uomo che sta male", mistero sulla morte di un 48enne

E' stato trovato solo e senza vita in un appartamento di via Wibicky

E' stato trovato solo e senza vita in un appartamento di via Wibicky
Reggio Emilia, Italia
13/05/2013

REGGIO EMILIA (13 maggio 2013) - E' giallo su quanto accaduto in un appartamento di via Wibicky, ieri pomeriggio.
Un uomo di 48 anni, Alessandro Barbieri, è stato trovato morto, riverso su un letto di un appartamento non suo, al civico 25. Ad allertare i sanitari del 118 una telefonata anonima: un cittadino cinese ha segnalato la presenza dell'uomo, indicando l'appartamento. Ma quando gli operatori sono giunti sul posto si sono trovati di fronte a un appartamento deserto. Solo il cadavere del 48enne, abbandonato lì, sul letto di un appartamento con il quale, all'apparenza, non ha nulla a che fare.
Nonostante il decesso sia con ogni probabilità dovuto a cause naturali, sul posto sono intervenuti i carabinieri, che hanno posto l'appartamento sotto sequestro, per comprendere il motivo della presenza di Barbieri sul posto.
Il corpo senza vita dell'uomo è stato trasportato all'obitorio del cimitero del Coviolo, a disposizione della procura, che deciderà se disporre o meno l'autopsia. 

Condividi l'articolo
Casalgrande, la Mikrokosmos Orchestra presenta "Il Flauto Magico"
13/05/2013
Tregua al maltempo, ma sarà una breve parentesi: mercoledì torna la pioggia
13/05/2013
Commenta l'articolo
Il Sondaggio
Il semestre di presidenza italiana al Parlamento Europeo porterà benefici all'Italia?

Area download
Scarica la guida
aggiornamento settimanale
Guida ai comuni

Scegli provincia e comune e scarica la guida.
Iscriviti

Inserisci i tuoi dati e il tuo indirizzo e-mail

E riceverai le ultime notizie.

Quotidianamente. Direttamente nella tua casella di posta!
Curiosità
  • Per avvicinare i fedeli in Polonia è nato il primo confessionale mobile, un furgone allestito che ha ottenuto il nulla osta del vescovo Edward Dajczak della diocesi di Koszalin
Per avvicinare i fedeli in Polonia è nato il primo confessionale mobile, un furgone allestito che ha ottenuto il nulla osta del vescovo Edward Dajczak della diocesi di Koszalin

  • Anche Fido, ora, ha il suo ristorante. Ha aperto infatti in pieno centro a Berlino il primo ristorante completamente dedicato agli amici a quattro zampe
Anche Fido, ora, ha il suo ristorante. Ha aperto infatti in pieno centro a Berlino il primo ristorante completamente dedicato agli amici a quattro zampe

  • La soluzione per chi soffre di meteorismo arriva da un'azienda britannica specializzata in articoli medici che ha lanciato sul mercato un nuovo modello di biancheria intima
La soluzione per chi soffre di meteorismo arriva da un'azienda britannica specializzata in articoli medici che ha lanciato sul mercato un nuovo modello di biancheria intima