Ivana Iozzia, missione compiuta: l'Insubrica volante è "tricampeona"

Ivana Iozzia, missione compiuta: l'Insubrica volante è "tricampeona"

Reggio Emilia, Italia, 14/10/2012

Ivana Iozzia, missione compiuta: l'Insubrica volante è "tricampeona"

CARPI (MODENA, 14 ottobre 2012) - Il pronostico era tutto a suo favore, e Ivana Iozzia non ha affatto tradito le attese: oggi l' "Insubrica volante" della Corradini Rubiera si è laureata Campionessa italiana assoluta di maratona per la terza volta in carriera. Con il tempo di 2h 35'08'', l'atleta gialloverde ha vinto la venticinquesima edizione della celebre "Maratona d'Italia"; quest'anno, la competizione carpigiana assegnava anche il tricolore sui 42,195 km. In ambito italiano Ivana non ha avuto grandi rivali; per quanto riguarda invece la classifica della Maratona, la Iozzia è riuscita a piegare la concorrenza della giovane etiope Megertu (seconda in 2h 38'41'').

 

Un più ampio servizio sull'impresa di Ivana Iozzia, con le dichiarazioni della diretta interessata, si potrà trovare domani all'interno del nostro bisettimanale "Lunedì Sport". (n.rin.)

 

Nella foto: lo speaker ufficiale Roberto Brighenti mentre intervista l' "Insubrica volante" Ivana Iozzia sùbito dopo il traguardo di Carpi (foto N. Rinaldi).

Commenta l'articolo

Primo piano

Video del giorno

diMartedì - Crozza: "Carminati personaggio di fantasia, fino a 10 giorni fa non l'aveva visto nessuno"

Immagine del giorno

La diva è mancata nella sua casa di Hollywood

Addio a Shirley Temple

Guida ai comuni

Area download

Ricerca attivita

Il sondaggio

Il semestre di presidenza italiana al Parlamento Europeo porterà benefici all'Italia?

×